Dessert di Natale

Si avvicinano i giorni delle grandi abbuffate, quelli in cui piatti sfiziosi, ma pieni di calorie e di grassi, si alterneranno sulle tavole di tutti gli italiani.
Il vostro menù di Natale è già pronto?
Il mio sarà quello classico di ogni 25 dicembre ormai da anni, non avendo, per fortuna o per sfortuna, problemi di grandi riunioni famigliari e quindi l'esigenza di trovare ogni anno soluzioni innovative per deliziare il palato altrui! :P

Passando tra gli scaffali del supermercato, ho intravisto la marmellata di marroni, quella che una volta facevano proprio davanti a casa mia (perché una volta c'era una fabbrica di marmellate, mentre ora uno di quei soliti centri residenziali dai mille mini-appartamenti). Tra i ricordi, quindi, ho rispolverato questo classico dessert natalizio che, per non essere inferiore al resto del menù, è una buona bomba calorica:

Dessert di Natale

Si tratta del Leoncino, la cui ricetta precisa ignoro, ma che più o meno comprendeva un ugual parte di marmellata di marroni e di mascarpone mescolati insieme, un goccio di cognac e una spolveratina di caffé per abbellire la coppetta.
Ovviamente tutto può essere modificato a proprio piacimento e secondo i proprio gusti: nessuno impone di rispettare le proporzioni di marmellata di marroni e di mascarpone, né di mettere per forza il cognac, né di cospargere il tutto di caffé. :)

In ogni caso buona abbuffata a tutti!

La marmellata di marroni è ancora una delle mie preferite, mi ricorda tanto i fine settimana nella casa in montagna di mio zio. Non so se avrai occasione di assaggiarla durante le feste, ma in ogni caso ti auguro che il Natale possa essere comunque "Buono", in un modo o nell'altro.
Grazie e altrettanto! ;)
Magari provo con i cantucci. Non ci avevo pensato!
Anna Moroni de noantri, rispondi a una domanda culinaria: mio padre, in un pacco regalo natalizio, ha trovato un vasetto di "Gelatina di vin santo"; suggerimenti su come usarla? Pare sia buona sia con i dolci che con il formaggio saporito (tipo grana per capirci).
Anna Moroni saprebbe risponderti. Io no. Ti evidenzio che il vino non mi piace assolutamente, quindi dalla mia cucina ci deve stare a debita distanza. In poche parole non so cosa suggerirti se non quello di googlare. Io ho trovato l'abbinamento di pecorino e gelatina di Vin Santo (da usare come dessert) oppure caprini con pane di segale e gelatina. Ho trovato che la gelatina si abbina anche con i bolliti o semplicemente con i classici cantucci. Direi buona ricerca e buon appetito! :)
Aggiungi un commento
by Realizzazione Siti Vicenza & Temi per Drupal
Creative Commons License | Privacy & Cookie Policy