Come una caramella

Inebriante il suo sapore:
dolce, avvolgente... buono.

Un desiderio pervade,
che stuzzicante si rivela,
una voglia si accende,
che irresistibile sale,
da gustare lentamente
per il suo lato coinvolgente,
perché non basta scartarla
ma bisogna assaporarla,
abbandonarsi al sapore,
rapiti dal suo odore,
attendere l'attimo fato
per cui tutto ha iniziato,
in cui la sua scioglievolezza
dà libera espressione
a quell'attimo che finisce
ma che presto non sparisce.

Scoprire un nuovo gusto
irresistibile ancora.

H. (per rispettare una promessa)

Caspita, l'esperimento culinario di ieri sera ti ha ispirata egregiamente. Comunque secondo me la prossima volta dobbiamo far asciugare di più i funghi. Inoltre due fettone così sono troppe, me ne bastava una! In futuro potresti anche inserire un po' di ricette ok?
SI, ma per quella di ieri sera dovremmo chiedere i diritti d'autore alla Mirella! :P
Non dovrei essere io a dirlo: ma dovete farvi proprio i fatti vostri in internet?
?___? Comunque per te esiste la libertà di parola, soprattutto nel web e in particolare qui. Tengo a sottolineare che non sono come quel tiranno di 2g, che al solo leggere la parola "gatto" nei post miei e di Dorothy minaccia l'espulsione e che non pubblica le foto richieste dai suoi sudditi! :P
Aggiungi un commento
by Realizzazione Siti Vicenza & Temi per Drupal
Creative Commons License | Privacy & Cookie Policy