Casonsèi della tradizione per essere precisi

I ravioli e i tortellini sono sempre stati un mio sogno.
A casa mia nessuno ha mai osato farli, in quanto tutti dicono che son difficili da fare, che il rischio che si aprano durante la cottura è elevato.
In realtà non è poi così vero visto il risultato:

casonsèi

Questi sono i Casonséi della tradizione, dal ripieno simile all'impasto che di solito utilizzo per fare le polpette di carne.
Si tratta di carne di manzo cotta con cipolla, sedano, carota, chiodi di garofano, basilico e noce moscata, sfumata in un bicchiere di vino rosso, tritata e mescolata con pan grattato, un uovo e formaggio grana.
Io, per esempio, mi sono fermata alle verdure, ma non ho usato gli aromi per questione di gusti e ho utilizzato del latte per aggiustare la consistenza del ripieno.
Dovrebbero essere conditi con burro, salvia e una spolveratina di grana, ma anche utilizzare il sugo di cottura della carne, se ne avanza, potrebbe essere un'idea gustosa.

È da rivere un attimo la dimensione dei quadrati, poi per il resto.. Approvati! :)

by Realizzazione Siti Vicenza & Temi per Drupal
Creative Commons License | Privacy & Cookie Policy