Aiuto, ho (quasi) perso il gatto!

Tutta colpa di un tecnico, venuto per controllare la lavatrice, e dei miei che hanno abbandonato il gatto al suo triste destino! ;(
gatto.JPG

Dovete sapere che Mao, detto, in alternativa, semplimente Gatto, vive in casa perché è troppo fifone.
Mio fratello l'ha raccolto in un cespuglio lungo la strada, vicino al luogo di lavoro, ben 9 anni fa (maledetto sia chi getta via gli animali come fossero spazzatura, visto che, di sicuro, non era arrivato lì per puro caso...).
Da allora non è mai uscito di casa, se escludiamo un "piccolo" tonfo dal primo piano (dove vivo) al giardino (potrei affermare con una certa certezza che i gatti non sono così intelligenti, a volte... :/ ). Al massimo prende il sole sul terrazzino che abbiamo se e solo se passano poche auto e/o persone per la strada.
Di fatto, se entra in casa qualche estraneo, s'infila sotto i letti o qualcuno (di solito io) ce lo porta, visto che le porte delle camere vengono chiuse e lui non saprebbe dove andare. Dal suo nascondiglio, poi, non esce finché qualcuno va a tirarlo fuori o la persona se n'è andata e lui si decide. Anche se qualcuno che conosce bene entra in casa con indosso un paio di ciabatte o scarpe nuove, che fan qualche rumore strano al contatto con il pavimento, si rifugia sotto i letti e non esce più! Insomma è quasi un caso disperato!
Con l'età, comunque, ha tentato qualche escursione verso il piano terra, ma ormai è troppo tardi: il Gatto o sta dentro o sta fuori, non c'è la via di mezzo (finché gira solo per casa è un conto, ma quando va fuori non si sa più dove mette le zampe e quindi è meglio che stia in giardino).

...Ma veniamo al soggetto di questo inserimento.
Oggi doveva venire un tecnico per "visitare" la lavatrice e io non ero in casa. Quando sono tornata, una mezz'oretta dopo che se n'era andato, e, non vedendo il gatto, sono andata in cerca sotto i letti: il Gatto non c'è! Cerchiamo una volta: essendo nero, magari, l'ho visto... Panico, niente, Mao è sparito!
Contando che era steso in corridoio, all'entrata del terrazzino, chiusa (perché di giorno ci sono troppe auto e quindi non va fuori), se nessuno l'ha portato in una camera, contando che la lavatrice è in quella direzione (quindi il tecnico gli bloccava l'accesso alla zona letti), dove poteva essere andato?
Mi ricordo che una volta, per scampare dalle grinfie di un'adorata bambina (non io) aveva tentato la fuga disperata verso la mensolina esterna (larghezza 12 cm circa) di una finestra. Quindi guardo in giardino, nel caso avesse tentato un pseudo-suicidio, ma dove poteva essersi messo per tutto quel tempo? Che fine aveva fatto? Tra me e me stavo "odiando" i miei per non averlo portato in camera, al sicuro...
L'ho cercato per 10 minuti buoni per tutta la casa, per poi scoprire che era andato nel vano sotto le scale (dove teniamo cose ingombranti e non di frequente uso): nemmeno con la scopa sono riuscita a tirarlo fuori! Ho dovuto tirarlo di peso, perché si era "spiaccicato" vicino al muro, dove la parte inferiore delle scale finiva... Per la serie "ma non aveva altri posti dove andare"?!?!?!?!?

Mao!
...e il tecnico come sta?
Beh, dopo aver guadagnato la sua ora di lavoro, credo stia meglio di noi che dobbiamo sborsare i soldi per aggiustare la lavatrice! :/
Aggiungi un commento
by Realizzazione Siti Vicenza & Temi per Drupal
Creative Commons License | Privacy & Cookie Policy